Bergamo. Giornata mondiale degli insegnanti, ma non giornata felice per alcuni di loro, come il Professor Moretti, insegnante di Costruzioni dell’istituto superiore Quarenghi di Bergamo. Dal primo settembre tutto il personale scolastico deve possedere il green pass, prodotto con vaccinazione o tampone. Il mancato rispetto del requisito è considerato assenza ingiustificata e a decorrere dal quinto giorno di assenza, il rapporto di lavoro è sospeso e non sono dovuti la retribuzione né altro compenso. Le misure sono valide fino al 31 dicembre 2021.Il professore fa parte di un gruppo di 130 di insegnanti costituito a giugno del 2021 che si chiama Insegnanti per la libertà, nato a giugno del 2021 per il timore di andare incontro alle misure restrittive che in quel momento avevano colpito solo i sanitari. Nessuno dei colleghi del professor Moretti, per ora, sembra aver espresso solidarietà nei suoi confronti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata