I residenti e le associazioni ambientaliste di Castell’arquato, nel piacentino, sono preoccupati per il possibile ampliamento della Forplast, una fabbrica che produce plastica. In pericolo ci sono i campi sui quali potrebbe presto arrivare una colata di cemento.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata