Cremona. Tornato dopo lo stop del 2020 il mercato Mercato Europeo di Confesercenti, che dal 22 al 24 ottobre occupa il centro: da Palazzo Cittanova a piazza Roma, includendo così corso Garibaldi, corso Campi e la Galleria XV aprile, dalle 10 del mattino fino alla mezzanotte. Un’iniziativa che sicuramente ha rianimato il centro della città. Si dividono in merito coloro che hanno delle attività nelle vie occupate dalle bancarelle. Mentre da un lato alcuni delle attività sperano che il via vai di persone possa favorire le vendite della propria merce, altri ci hanno segnalato alcune problematiche, tra cui gli odori, fastidiosi specialmente per chi vende vestiti. A peggiorare le cose, il fatto che i banchetti oscurino le veterine, col rischio di non riuscire ad attirare la possibile clientela proveniente da altre città.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata