Crema. Compie una settimana l’iniziativa partita il 1 ottobre chiamata ‘’cane in ufficio’’. Un’idea dell’amministrazione comunale ispirata all’iniziativa ormai presa da molte aziende. Per poter portare il proprio quattro zampe in ufficio sarà necessario inoltrare una richiesta da parte del dipendente e dopo una verifica delle condizioni e i requisiti e procederà all’autorizzazione, accertando prima l’assenza di ostacoli, come per esempio colleghi che soffrano di allergia al pelo del cane o a cui possa comunque recare disagio la presenza di un animale all’interno dell’ufficio. Inoltre sarà necessario presentare un documento del veterinario che attesti le vaccinazioni eseguite. Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata