Un ritorno trionfale quello del pugile professionista Nicholas Esposito, che fa sognare nuovamente gli appassionati di pugilato, difendendo il titolo Italiano dei Pesi Welter Venerdì 1 ottobre contro Emanuele Cavallucci. Riconfermandosi campione italiano e rimanendo così imbattuto da ben 15 match. Contento ma amareggiato il Pugile Cremonese che non ha per nulla apprezzato l’indifferenza da parte dell’amministrazione comunale, in particolare dell’assessore allo sport Luca Zanacchi, il quale non ha fatto nemmeno una chiamata per congratularsi. Il campione mette K.O. anche l’amministrazione comunale e a testa bassa si prepara a difendere nuovamente il titolo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata