Piadena Drizzona. Il centro del paese è sempre stato caratterizzato dal passaggio dei molti mezzi pesanti, tra cui anche autoarticolati e carichi eccezionali. Lo scorso venerdì però, il passaggio di uno di questi ha creato gli ennesimi problemi in via Libertà. Secondo il primo cittadini Matteo Priori, il mezzo avrebbe attraversato il paese violando un’ordinanza emessa dal segretario comunale provvisorio in assenza di un comandante della polizia locale, che ne vietava il passaggio. Il tema spinoso del passaggio degli autoarticolati verrà affrontato il 3 novembre prossimo, quando la giunta comunale incontrerà i responsabili della Federazione Autotrasporti Italiani. Il sindaco ha dichiarato che impedirà il passaggio dei mezzi nelle vie Libertà, Roma, del Popolo, Cavallotti e Matteotti, facendogli percorrere così l’autostrada. A fare le spese del passaggio dei mezzi pesanti sull’asfalto comunale è proprio il paese, questi infatti per circolare con semplicità attraversano fisicamente le rotonde che si trovano sul territorio comunale e rovinano il manto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata