Lombardia In Regione Lombardia via libera oggi al progetto di legge di modifica del testo unico delle leggi regionali in materia di sanità. Una seduta fiume che ha portato alla votazione di 400 emendamenti presentati dai diversi gruppi. Il progetto di legge approderà in Aula consiliare mercoledì 10 novembre, giorno nel quale inizierà il dibattito generale. L’approvazione della nuova legge da parte del consiglio regionale è prevista per il mese di novembre. Tra i punti salienti però emergono parecchie criticità secondo l’opposizione in consiglio regionale. Il progetto di legge 187 si propone, tra le altre cose, un potenziamento generale della medicina territoriale e dell’ambito della prevenzione. Ma la nuova riforma non convince assolutamente l’opposizione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata