Cr/Pc Dopo 27 anni rispunta il progetto del terzo ponte sul Po tra la Bassa Piacentina e Cremona. A voler riavviare l’iter procedurale è Autovia Padana concessionaria della A21. Un piano ampiamente contestato e più volte oggetto di ricorsi al Tar. Si tratta di un altro attraversamento del fiume Po che si potrebbe concretizzare con la realizzazione di una bretella autostradale che da Castelvetro arriva fino alla statale 234, qui, intercettando la Padana Inferiore. giungerebbe fino alla Paullese. Le polemiche sull’opera erano state molte e ora si riapre la questione con Legambiente che chiede la cancellazione definitiva del progetto e in alternativa la realizzazione di un nuovo attraversamento del fiume a fianco del ponte della A21 con il prolungamento della tangenzialina. Chiarimenti sul progetto di Autovie vengono chiesti dagli amministratori locali e anche dal primo cittadino di Castelvetro

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata