Cremona. Un impegno importante quello preso dalle forze dell’ordine, la polizia locale e la questura, insieme al comune di Cremona per cercare di contrastare le truffe, soprattutto ai danni di persone fragili e sole come gli anziani. Sempre di più, presi di mira da malintenzionati che si presentano davanti alle porta di casa, spacciandosi per operatori del gas. Sarà fondamentale anche il supporto da parte di Confcommercio che si occuperà di fornire ai propri associati, principalmente panifici, i nuovi sacchetti del pane dove sarà affisso un volantino con alcuni chiari consigli per riconoscere ed evitare possibili truffatori.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata