Cremona. Via Serio e via Fulcheria: sono le vie cremonesi in cui gli abbattimenti degli alberi sono stati più pesanti: 133 le piante tagliate e 61 quelle già morte. Secondo il piano che il Comune presenterà venerdì ai residenti del quartiere Po, le piantumazioni sostitutive avverranno durante la stagione silvana, ossia dalla primavera, sulla base delle linee guida e del progetto fornite dallo Studio Miceli-Solari e dei relativi progetti predisposti e in fase di conclusione. Nel frattempo le ceppaie sono state rimosse (330 in tutto) e a breve cominceranno i lavori della messa a dimora di nuove piante che avranno le dimensioni opportune per ottenere un buon attecchimento e avere già una buona visibilità, riporta il comunicato del comune. Le 90 essenze da piantare nel 2021 sono già state acquistate da Aem. Le restanti verranno reintegrate nel 2022. In particolare, per quest’anno è prevista la piantumazione nelle vie Serio e Fulcheria di circa 72 piante. Una vicenda, questa, che ha suscitato numerose polemiche non soltanto in ambito politico, ma anche tra i cittadini, i comitati e le associazioni ambientaliste, che lamentano una mancanza di programmazione e di rigenerazione nell’ambito del verde urbano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata