Mascherine all’aperto in centro storico a Cremona e durante gli eventi che prevedono affollamento come i mercati oltre a controlli a tappeto nei locali del territorio. Questa la decisione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in un tavolo presieduto dal prefetto Vito Danilo Gagliardi che ha messo a punto le misure degli interventi da attuare in vista dell’entrata in vigore delle nuove misure governative dal 6 dicembre e che prevede l’obbligo del Green Pass rafforzato anche in zona bianca. È attesa a breve l’ordinanza a firma del primo cittadino di Cremona che partirà dai primi giorni di dicembre. I controlli si concentreranno in particolar modo nelle ore notturne, per verificare che ai locali accedano solo coloro che hanno il cosiddetto Super Green Pass. Nuove restrizioni che lasciano perplessi i cremonesi. Fa discutere anche l’introduzione dell’obbligo del tampone anche per salire sui treni regionali e autobus. Un ulteriore costo per le famiglie che hanno figli che utilizzano i mezzi pubblici per recarsi a scuola, luogo in cui il greenpass non è in vigore.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata