Un nuovo approdo sulla tangenziale di Cremona, in via Eridano: si tratta dello store cinese “H &Y Mercatone”, che si inserisce nel mosaico dei poli commerciali su un’area sempre più vasta e ancora in via di sviluppo, concentrata in un’unica zona, che va a soffocare il centro cittadino e le sue strutture di vendita. Nonostante gli annunci del comune di uno stop alla destinazione ad area commerciale della ex Gaspardo, la questione potrebbe essere riaperta, così come ancora molte tessere mancano al puzzle, e la preoccupazione di commercianti e ambientalisti cresce. La situazione non minaccia infatti solo il commercio e la viabilità su quest’area; il problema riguarda anche il cemento e le polveri sottili, per le quali Cremona continua detenere tristi primati a livello nazionale e internazionale. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata