A Cremona gli aumenti registrati a causa dell’inflazione renderanno il Natale quest’anno meno ricco. Dalla pasta al panettone i prezzi schizzano, e di conseguenza ancora una volta a risentirne sono i consumatori ma anche il commercio.  I regali quest’anno saranno meno e forse anche meno cari: le famiglie cremonesi fanno i conti con aumenti su tutti i fronti e le difficoltà si fanno sentire a partire dai generi di prima necessità. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata