Cremona Oggi, esistono tecnologie all’avanguardia che consentono una notevole riduzione delle emissioni. Anche per l’inceneritore di Cremona – uno degli impianti europei più obsoleti – va avviato l’iter burocratico per adeguarsi alle linee guida della Bat europea (ovvero le migliori tecniche disponibili) approvate nel 2019. La richiesta di accesso a queste tecniche è da presentare entro il 2024. Una opportunità da sfruttare in attesa della dismissione completa dell’impianto entro il 2029.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata