Cremona. Sono stati aggrediti o minacciati, hanno assistito a situazioni spiacevoli e hanno deciso infine di tutelarsi privatamente dopo che le numerose segnalazioni sono andate a vuoto. I residenti ed esercenti della Galleria 25 aprile e della Galleria del Corso a Cremona hanno riposto le speranze nell’assunzione di una guardia giurata.

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata