Crema. Dal 2000 ad oggi è quasi raddoppiato il numero dei diabetici nel territorio cremasco. Si parla del 6% della popolazione, ovvero 8mila persone, 6mila delle quali si rivolgono al centro diabetologico dell’Ospedale Maggiore di Crema. Una percentuale, quella cremasca, che supera lievemente la media nazionale del 5,8%. L’augurio, è che i fondi del piano nazionale di ripresa e resilienza possano essere in parte destinati al miglioramento di un servizio fondamentale come quello del centro diabetologico. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata