Cremona. Le farmacie Cremonesi continuano ad essere prese d’assalto, a sottoporsi ai tamponi rapidi non sono solo le persone che non hanno aderito alla campagna vaccinale, ma anche i vaccinati. Ma la situazione inizia ad essere ingestibile da parte delle farmacia, anche perché i positivi sono in costante aumento.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata