Un anno caratterizzato dalla concentrazione di gran parte delle attività della Polizia Locale di Cremona sulla questione dei controlli covid coordinati con questura e prefettura, con 195 sanzioni comminate nel 2021. Tanti altri fronti hanno impegnato gli agenti, come le attività di polizia giudiziaria , con 1293 atti protocollati,  o il recupero dei tributi locali, accertando 254 casi di evasione. Attività poi di polizia ambientale edilizia e di vicinato nei quartieri. Sul fronte dell’incidentalità si sono verificati più sinistri rispetto al 2020, sinistri per lo più legati a distrazione al volante, mancate precedenze o anche guida in stato di ebrezza.  In tutto sono state 31750 le violazioni del codice della strada, mentre nell’attività di controllo sui mezzi pesanti, sono state accertate 274 violazioni per alterazione del cronotachigrafo. Prosegue poi l’impegno sul fronte della prevenzione delle truffe, con iniziative e incontri. Il bilancio  del 2021 e i risultati raggiunti  fanno però i conti con una situazione difficile a livello di organico. Mancherebbero una ventina di agenti

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata