Lombardia/Cr Classi incomplete, insegnanti assenti e dirigenti scolastici alle prese con il compito di trovare in tempi brevi dei supplenti, difficili da trovare in condizioni normali, ancor più ‘merce rara’ in periodi di positività e quarantene come quello attuale. È questa la fotografia del sistema scolastico lombardo nel giorno della ripresa di massa della scuola. Un quadro completo della situazione a Cremona, invece, non è semplice dal momento che questo territorio, come denuncia oggi anche il consigliere regionale del pd Matteo Piloni è ancora sprovvisto persino del Provveditore. Ma la preoccupazione degli studenti è tanta in tutto il territorio lombardo. A scendere in campo contro l’operato o meglio il “non operato” di Regione Lombardia è il consigliere pentastellato Massimo De Rosa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata