Sicurezza sul lavoro in primo in Lombardia. Secondo i dati diffusi da Ats e Inail, nel territorio di competenza dell’Azienda Territoriale Sanitaria di Cremona e Mantova, nel 2021 si sono registrati 3 decessi e solamente in occasione di lavoro. Numeri che vedono migliorare la classifica di Cremona dopo che, lo scorso anno, la vedevano al primo posto per incidenza dei morti sul numero degli occupati, ben 5 vittime. Sul calo ha inciso anche il periodo di lockdown che ha interessato tutto il Paese. Le denunce di infortunio sul lavoro da Covid-19 sono state 2003, di cui 19 mortali  che fanno registrare l’aumento più significativo di tutte le province lombarde.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata