Cremona. ‘A Cremona i commercianti, già in crisi per il caro vita e le bollette da capogiro, si trovano ad affrontare un’altra difficoltà: da ieri sono entrate in vigore le sanzioni per le attività che non accettano i pagamenti elettronici. Confcommercio e molti negozianti sono indignati e preoccupati.

Paola Talamazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata