POLO LOGISTICO (CR): CONSUMO DI SUOLO E ABBATTIMENTO DEL VERDE DANNEGGIANO L’AMBIENTE

1600 mezzi pesanti al giorno, strutture per circa 120mila metri quadri su un’area di 300mila: numeri importanti quelli che riguardano il polo logistico che sorgerà nella zona di Cremona vicino a San Felice. Una scelta impattante che continua a suscitare perplessità tra i cittadini e le associazioni che hanno a cuore il territorio. Una zona molto estesa, a cui in passato era stata data importanza dal punto di vista naturalistico/ambientale.