A quanto pare per le donne che trascorrono l’ultimo o gli ultimi mesi della gravidanza in luoghi molto caldi incorrono in un rischio maggiore di diabete. Questo dato emerge da uno studio condotto dall’Istituto “Clinical Evaluative Sciences” di Toronto su 400.000 donne residenti in Canada, dove la prevalenza di diabete gestazionale è risultata pari al 7.7% tra le donne esposte a temperature calde negli ultimi mesi di gravidanza, contro il 4.6% delle future mamme esposte a temperature fredde prima del parto.

I risultati sono stati confermati anche dai dati relativi ad una seconda gravidanza delle stesse donne, escludendo così altri fattori di rischio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata