Gondola per problemi neurologici del movimento

Gondola per problemi neurologici del movimento Il nostro movimento ha origine dall’interazione tra cervello, nervi e muscoli. Quando ci sono interruzioni o problemi di comunicazione si generano i disturbi del m...

Gondola®: muoversi oltre il Parkinson

Gondola®: muoversi oltre il Parkinson Si chiama GONDOLA, la nuova terapia per i disturbi del cammino come Parkinson, ictus. La terapia è stata scoperta nel 1997 dal neuroriabilitatore Dott. Stefano Tassin, che...

Trombosi alla giugulare: rischio e prevenzione

Un astronauta, la cui identità è protetta per motivi di privacy, a bordo della Stazione Spaziale (Iss), è stato colpito da una trombosi venosa profonda alla giugulare. L’episodio riportato l'attenzione su quest...

Asse intestino e cervello con le piante Renaco

Asse intestino e cervello con le piante Renaco La foresta Amazzonica è l'ultimo grande paradiso della biodiversità rimasto ancora intatto nel nostro pianeta. Un ambiente lussureggiante e ricco di mille tesori a...

Una vita dopo l’ictus è possibile

L’ictus cerebrale è una lesione cerebro-vascolare causata dall’interruzione del flusso di sangue al cervello dovuta a ostruzione o a rottura di un’arteria. Quando un’arteria nel cervello scoppia o si ostruisce...

Gondola per problemi neurologici del Movimento

Gondola per problemi neurologici del Movimento: ictus, Parkinson, paralisi cerebrale, atassie, neuropatie, anzianità In questo Speciale Medicina Amica abbiamo parlato di riabilitazione del movimento dopo un eve...

Uomo e donna, cervelli diversi in salute e in malattia

Uomo e donna, cervelli diversi in salute e in malattia L'uomo ha maggiori capacità in abilità motorie e nell'orientamento spaziale rispetto alla donna, che però gode di maggiore empatia e memoria, soprattutto v...

Parkinson, un aiuto concreto con Gondola

Parkinson, un aiuto concreto con Gondola In questo Speciale Medicina Amica abbiamo parlato di riabilitazione del movimento per pazienti malati di Parkinson assieme al dottor Stefano Tassin, neuroriabilitatore e...

Scoperto il gene che fa dormire di meno

E' stato scoperto il gene che fa dormire meno, quello che porta a svegliarsi due ore prima. Lo studio è stato recentemente pubblicato sulla rivista scientifica Neuron. E' tutta colpa della mutazione del gene A...

Il nostro cervello è bombardato da stimoli negativi

Troppi stimoli esterni stanno modificando la struttura neuronale del cervello umano, organo lento costretto a misurarsi con la supervelocità dei media digitali. Il risultato è che il pensiero lento, quello atto...