In questa puntata di Box Salute affronteremo  tutti quei problemi fastidiosi collegati alle  malattie dermatologiche. Ancora una volta faremo delle riflessioni con il dott. Piero Mozzi per capire lo sterro legame che esiste tra alimentazione e salute. Il cibo infatti è una importantissima risorsa ma anche un potente veleno anche nel caso dei problemi della pelle.

Sono tantissime le patologie della pelle, non a caso è l’organo più grande ed esteso, anche se non è mai stato considerato tale. Ha una infinità di patologie e problemi. La pelle ci viene in grande aiuto. Basta guardarla attentamente, vederla com’è nei vari momenti del giorno, prima e dopo i pasti.  Quando ci sono delle persone che non possono comunicare, come i bambini piccoli, la pelle può dare delle risposte importanti. anche in caso di persone anziane. Dobbiamo imparare a guardare ed osservare la pelle.

Si comincia con gli arrosamenti del sedere dei bambini e la maggior parte delle volte si finisce con le piaghe da decupito. In mezzo ci sono miglia di probleimi: dalla perdita dei capelli, acne, foruncoli, calli, unghie, eritemi, eczemi, tumori della pelle… La pelle può essere premonitrice e comunicarci che ci stiamo avviando in un percorso sbagliato.

Prima che si verifichino delle patologie auto-immuni (come il Lupus, la sclerosi, l’artrite reumatoide, artrite, fibromialgia… etc) si ha l’arrosamento delle mani che diventato rosso fuoco. Questo lo si può notare fin da bambini.Spesso le persone si alzano al mattino e non hanno arrossamenti e dopo aver mangiato incominciano gli arrosamenti…

La sclerodermia (malattia rara della pelle dura sta registrando sempre nuovi casi in donne, uomini e bambini) può essere trasferita anche agli organi interni causando danni gravissimi. Noi introduciamo determinate molecole con l’alimentazione che non sono compatibili con il nostro sistema immunitario e che scatenano queste reazioni: arrosamenti, placche secche, bolle, piaghe, dermatiti come psoriasi.

Quando ci sono degli sfoghi sulla pelle, questa va a creare danni anche gli organi interiori. La pelle è la nostra valvola di sicurezza. Se si blocca la psoriasi con i farmaci, si può andare incontro all’artrite. Soffocando la sfogo, il problema va a toccare gli organi interni.

Questi alcuni dei punti toccati nella prima parte di Box Salute dedicata alle patologie della pelle.

Se volete contattare il dott. Piero Mozzi:

0523.936633 nei giorni di lunedì, martedì e giovedì dalle ore 21,30 alle 22,40.

Per incontrarlo di persona :
– prima domenica del mese: Pavia, piazza del Duomo
– seconda domenica del mese: Appiano Gentile (CO), Piazza della Libertà
– quarta domenica del mese: Monza (MI), Piazza Carrobiolo.

Per prenotare una visita privata si può contattare l’erboristeria “ Giardino Segreto” di Podenzano, (PC). L’erboristeria prenota e organizza le visite private del dottor Mozzi. Il numero di telefono è 0523.550149 la mail giardinosegretopdz@gmail.com.

 

 

 

 

 

 

11 Risposte

  1. Giuseppe

    Ho seguito tutt le trasmissioni del Dottor Mozzi, soprattutto quelle sulla pelle, ma non mi pare che ha fatto cenno a ” eczemi disidrosica plantare” (problema molto fastidioso) e avrei piacere che ne parlasse. Ringrazio e saluto cordialmente.

    Rispondi
  2. Eva

    Vorrei chiedere,se è possibile perché non riesco a trovare da nessuna parte, la risposta per il problema dell’arrossamento del viso-emotivo sembra. Anche in questo caso la cosa dipende dalla dieta? Sono il gruppo zero e seguo da un mese i consigli del Dottore. Aggiungo solo che soffro anche l’ipertensione ma non credo che le due cose sono collegate dato che ho avuto sempre , da piccola, il problema dell’arrossamento ma con la pressione normale all’epoca. Faccio poco movimento, ho 50 anni.

    Rispondi
    • News

      Perfavole, chi deve chiedere consigli medici oppure pareri a Dr. Mozzi vi preghiamo di rivolgersi direttamente al sito del Dr. Mozzi. Visto che qua il dottore non puo rispondere e noi non possiamo darvi indicazioni mediche ma solo il Dr. Mozzi in questo caso li puo dare. Vi ringraziamo e ci scusiamo per questo disaggio

      contatto del sito web
      Dr. Mozzi
      http://www.dottormozzi.it/

      Grazie ancora per essere sempre cosi partecipi

      Rispondi
  3. FRANCESCA

    Vorrei informazioni x curare lichen plancia rubes in un bambino di 11 anni gruppo b

    Rispondi
    • News

      Per chi deve chiedere consigli medici oppure pareri al Dr. Mozzi, vi preghiamo di rivolgervi direttamente al sito del Dr. Mozzi. Vi ringraziamo e ci scusiamo per la nostra impossibilità di fornirvi pareri medici. Vi ricordiamo che se volete rivedere le trasmissioni, tutto è caricato sul nostro canale You Tube.
      Sito web del Dr. Mozzi
      http://www.dottormozzi.it/

      Saluti dalla redazione

      Rispondi
  4. Marco

    Buonasera, mi chiamo Marco, ho 27 anni e soffro da anni di fistola anale. Quando ero adolescente mi veniva un ascesso vicino all’osso sacro molto doloroso fino a che scoppiava e usciva molto pus e sangue maleodorante. Ora non ci sta più ma mi esce pus e liquido dall’ano senza avere dolori. Ho anche una dermatite seborroica su viso, cuoio capelluto e petto e soffro spesso di acidità di stomaco. Da bambino soffrivo di Bronchiolite. Sono gruppo Abbiamo. Sto seguendo da un mese la dieta Mozzi ma forse sbaglio qualcosa…. Qualche miglioramento ci sta. Ho perso 4 kg. Ne devo perdere altri ma ancora non ho risolto per il resto. Qualche volta ho sgarrato con un po’ di ricotta di capra e un piatto di pasta con verdure ma solo 2 o 3 volte. Grazie se potete consigliarmi.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata