La Cina degli orrori, come al solito, non si smentisce. Se per noi italiani è “normale” vedere sul marciapiede senzatetto con i propri cani a chiedere l’elemosina, in Cina, per smuovere l’animo e la generosità dei passanti, si è optato per un cammello menomato. Secondo le autorità locali di Fuzhou, dove i due mendicanti sono stati fermati, all’animale sarebbero stati deliberatamente tagliati gli zoccoli, una pratica crudele non così rara nel racket delle elemosine in Cina.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata