La storia di Tippete, cucciolo rinvenuto dal personale del Corpo forestale dello Stato del Comando Regionale per la Campania, sta commovendo il web. Il cagnolino fu trovato quasi un anno fa, abbandonato e in fin di vita tra i rifiuti ferrosi di una delle decine di discariche abusive della provincia napoletana. In pochi gli davano possibilità di ripresa dal momento che, a causa delle gravi conseguenze delle ferite procuratesi nella discarica, si era resa necessaria l’amputazione della zampa anteriore destra, ma grazie anche alle cure dei veterinari della Asl locale e dopo un periodo di convalescenza, il cucciolo Tippete ha ripreso le forze ed è stato adottato dai Forestali. Oggi, il cagnolino vive a casa di uno di loro che ogni mattina lo porta al Comando, dove ormai tutti i colleghi lo curano amorevolmente mentre lui ricambia le attenzioni per gli uomini in divisa. Quella di Tippete è davvero una bella storia nata in una terra devastata e contaminata dagli sversamenti illegali di rifiuti.

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata