Nuovo regolamento sugli Ogm, gli organismi geneticamente modificati. Il Parlamento europeo lo ha approvato con 480 voti a favore e lo metterà in vigore a partire dalla primavera. La nuova legislazione consente agli stati membri di vietare le coltivazioni che sarebbero consentite a livello europeo. Una grande maggioranza, quindi, rispetto a 159 opposizioni e 58 astensioni, ha deciso di dare maggiore poteri ai singoli Stati. L’accordo soddisfa gli appelli di quelle nazioni che dal 2009 chiedono vengano adottate tali misure

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata