Questa puntata di “Cani Gatti&C.” è in gran parte dedicata alla difficilissima situazione in cui vivono i cani randagi in Romania. Paola Lazzarini, vice presidente dell’Associazione “Save the Dogs”, racconta come questi poveri animali vengono trattati e soprattutto della loro condanna a morte da parte del Parlamento rumeno che, il 10 settembre 2013,  ha approvato la legge  ribattezzata “ammazza randagi”. La situazione è fuori controllo: diversi documenti filmati dimostrano che le autorità rumene si stanno limitando ad eliminare in modo brutale i cani abbandonati e gli aspetti positivi della normativa, quale l’obbligo alla sterilizzazione degli animali con padrone e la loro registrazione all’anagrafe canina, vengono sistematicamente disattesi. Le prove raccolte dimostrano in maniera evidente che la Romania non è in grado di applicare la normativa vigente a causa delle gravi carenze strutturali e logistiche del sistema preposto alla gestione dei cani randagi. Pur non condividendo i contenuti della Legge 258/2013, l’associazione Save the Dogs chiede al Governo del Primo Ministro Victor Ponta di intervenire quanto prima attraverso gli organi competenti per sanare una situazione inaccettabile. Inutile ricordare che oltre alla sofferenza inflitta a decine di migliaia di animali, gli abusi documentati dalle associazioni danneggiano gravemente l’immagine internazionale della Romania.  La soluzione c’è ed è davanti ai nostri occhi: si chiama sterilizzazione. Nella seconda parte delle trasmissione, disponibile sul canale YouTube di Telecolor, vi portiamo al “Coccinella Day”, organizzato a Grazzano Visconti (PC), alla scoperta della vita delle coccinelle e delle farfalle.

Per info: www.savethedogs.eu

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata