Animali esotici da compagnia. È questo il motivo per cui, in Russia, vegono allevati i piccoli di orangotango che poi vengono messi in vendita come giocattoli per i super ricchi su internet. Il loro prezzo? Oltre 30mila euro. Lo rivela un’indagine dì “MailOnline”. Secondo il giornale inglese, con poche regole e una miriade di cavilli legali, si è sviluppato un commercio fiorente di animali, dai macachi ai falchi, offerti su internet a prezzi da capogiro. In un “vivaio” chiamato Exotic Zoo, nel villaggio di Desna, fuori Mosca, al “MailOnline” è stato offerto un orango per due milioni di rubli, quasi trentamila euro. Le grandi scimmie – va ricordato – sono nella “Red List”, un elenco riconosciuto a livello internazionale delle specie in via di estinzione stilato dall’Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn). I rivenditori affermano di avere “tutta la documentazione” e vantano le bestiole considerandole animali domestici ideali, perché imitano i loro proprietari, “non mordono”, possono indossare pannolini e abiti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata