Dopo tante polemiche e l’indicazione dell’amministrazione comunale di voleri chiudere i Centri Sociali a Cremona, in seguito ai disordini della manifestazione del 24 gennaio, abbiamo dato la parola al cantante dei 99 posse, il giorno del concerto organizzato nella città del Torrazzo il 29 gennaio per portare solidarietà ad Emilio Visigalli, ferito in un’aggressione dai militanti di Casapound e ancora in gravi condizioni. Il concerto, ostacolato dalla tensione montante dell’opinione pubblica e fortemente osteggiato dal sindaco di Cremona, si è svolto regolarmente e senza scontri e provocazioni. Il Dordoni ha annunciato la buona riuscita dell’iniziativa, cha ha fatto convergere in via Mantova molti sostenitori del centro sociale. Buona la presenza di pubblico- oltre 500 persone- e la raccolta fondi che ha toccato i 4mila euro. Nell’intervista che segue il cantante dei 99 parla delle tante polemiche e ripercorre i fatti senza risparmiare le responsabilità in capo alla stampa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata