Maddalena è una bellissima bambina di sette anni che frequenta la prima elementare. Barbara Fogazzi è andata a casa sua, a Verolanuova, per parlare con lei e con la sua famiglia della sindrome di Angelman, di cui la bimba soffre da quando è nata. Questa malattia colpisce un bambino su 15mila, ed è meglio conosciuta come la sindrome dei bambini che sorridono. La mamma Paola, Referente Regionale ORSA, ovvero l’Associazione che riunisce le famiglie con bimbi affetti da questa sindrome, ci ospita a casa sua, per conoscere un po’ meglio Maddalena e la sua malattia. La sindrome di Angelman (AS) è una malattia neurologica, di origine genetica, caratterizzata da grave ritardo mentale e dismorfismi facciali caratteristici proprio di chi ne è affetto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata