30 maggio: all’Oasi di Vanzago una notte in cerca delle lucciole

Metti una serata in cerca di coleottori notturni, meglio conosciute come lucciole. E’ quanto propone il “Bosco Wwf di Vanzago”, area naturale protetta a pochi chilometri da Milano, invasa proprio da questi curiosi quanto affascinanti animaletti. L’appuntamento è per sabato 30 maggio a partire dalle 20.30. Le lucciole sono uno degli insetti più affascinanti del nostro Pianeta proprio per la loro capacità di illuminare i campi e i boschi durante la notte grazie ai loro organi luminescenti. In realtà, la luce emessa serve a maschi e femmine per cercarsi per poi accoppiarsi. Le lucciole, soprattutto nei nostri territori, rischiano l’estinzione a causa della riduzione del loro habita ma anche dell’uso intensivo dei pesticidi nel mondo agricolo.  

 E’ indispensabile la prenotazione  per la passeggiata notturna inviando e-mail a: boscovanzago@wwf.it entro e non oltre venerdì 29 maggio.

Per maggiori informazioni: www.boscowwfdivanzago.it