Nel quartiere Abba, di Brescia, I volontari di Atar e Oipa avrebbero fatto una macabra scoperta: gattini sgozzati e abbandonati davanti ai negozi di via Settima. Altri dieci, invece, che erano rinchiusi in un antico negozio che pare venga usato come casa da un individuo, sarebbero invece stati liberati. Non sarebbe la prima denuncia che arriva dagli esercenti della zona, esasperati per la situazione che pare si sia già ripetuta.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata