Mentre tutta Pamplona, in Spagna, si prepara per la tradizionale “festa” di San Firmino, come ogni anno centinaia di attivisti per i diritti animali hanno manifestato contro due delle attività più note di questa assurda iniziativa: la corrida e l’Encierro, cioè la corsa di circa 800 metri davanti ai tori che vengono spinti a lanciarsi nelle strade della cittadina. Decine di animalisti, nude e dipinte di rosso, hanno partecipato a un flash-mob organizzato Peta durante il quale si sono sdraiati per le strade della città.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata