Tutti gli aspetti del dolore e come affrontarlo a Laboratorio Salute

Laboratorio Salute del 13.02.2014. Tanti gli ospiti di questa puntata di Laboratorio Salute. Micol Baronio apre le porte del suo piccolo giardino zen televisiva a Michele Ranieri, Docente Ayurveda, Massaggi e Trattamenti orientali e fondatore di Anandaveda, alla Dot.ssa Patrizia Rottigni, Ideatrice di A.G.I.R.E., DinamicaMente e Il Bambino Interiore, La coppia che non scoppia, approcci integrati per l’evoluzione individuale, a Peggy Eskenazy, Insegnante da anni Raja Yoga, Meditazione, Yoga in Gravidanza e Post parto, Yoga per la terza età presso l’ Associazione Artè – Centro Ashtanga Rishi e Raja Yoga e a Bianca Maria Vello Insegnante di Raja Yoga, Terapeuta Ayurveda e Tutor di Biodanza. Il filo conduttore della trasmissione è: dolore o gioia a noi la scelta. Il dolore visto da più prospettive, partendo da quello fisico e analizzando le cause che lo generano.  A volte ci ammaliamo perché non stiamo seguendo la nostra strada e le continue deviazioni ci portano lontano da quel che siamo. La malattia è fisica, è psicologica, sono le dipendenze, gli incidenti, qualsiasi tipo di disturbo, compresi i denti che cadono… tutto quello che rende dura e difficile la vita a qualsiasi livello.Se non ascoltiamo i messaggi, ecco che il nostro Sé superiore cerca di farsi ascoltare. Qui spiego la progressione della malattia da un puto di vista animico.A volte le malattie gravi rappresentano un modo che l’anima sceglie per pulire i blocchi antichi, possiamo chiamarli karma. Lo yoga non può risolvere da solo dolori acuti, ma può aiutare amantenere ,ritrovare o migliorare una condizione di salute generale. In particolare a livello articolare, lo yoga se praticato con continuità e serietà, può aiutare a scogliere i cristalli che si formano e che determinano una perdita di mobilità che può provocare dolore.

Per contattare gli ospiti: 

Michele Ranieri: www.anandaveda.org info@anandaveda.org 342-0636320   

Patrizia Rottigni: 39.327.737 0192  patrizia.rottigni@alice.it

Peggy Eskenazi: 3488102153, peggy.eg@gmail.com