E’ allarme “lacci da bracconieri” a Gardone Riviera, in provincia di Brescia. Una donna ha segnalato un inquietante episodio che ha visto protagonista il suo gatto domestico, scomparso da casa per un giorno e rientrato con un filo di ferro molto stretto attorno alla gabbia toracica tanto che si è reso necessario l’intervento del veterinario per liberare l’animale che, fortunatamente, non ha avuto gravi conseguenze. La donna ha segnalato l’accaduto alla sezione bresciana dell’Enpa e ai carabinieri.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata