Isabella, di gruppo sanguigno A+, circa 2 mesi fa ha scoperto il Dott. Mozzi e la sua dieta grazie a un’amica e, nella sua testimonianza pubblicata oin internet, dice che le si è “aperto un mondo leggendo tutto ciò a cui si va incontro alimentandosi nel modo sbagliato per anni. Lei aveva subito interventi chirurgici di varia natura, isterectomia totale a 36 anni, una colicisti tolta 5 anni fa per presenza di polipi, 3 lipomi in varie parti del corpo, 3 interventi di polipi intestinali, aveva anche una artrite aggressiva da 5 anni, neurologica, nodosa, tubercolosa, e un fegato che funziona solo al 25% causa presenza di grandi angiomi. Il tutto a soli 56 anni. E, come ultima cosa, la comparsa di una grande chiazza di alopecia dall’agosto del 2014 che non passava e 10 kg di peso accumulato negli ultimi 2 anni. Per questo ha deciso subito di togliere tutto ciò che era nocivo, alimentandosi con I cibi consigliati e ha cominciato anche ad ascoltare meglio il suo corpo. Ha poi aggiunto che non ha mai smesso di fare una attività sportiva leggera che le permettesse di rimanere quel minimo in benessere. Ora dopo due mesi circa, può dire di non soffrire più di dolori causati dall’artrite, di aver perso 7 kg, di sentirsi meglio e già dopo una sola settimana i capelli avevano ricominciato a crescere. I suoi occhi son tornati ad essere bianchi, non ha più quel senso di fame insaziabile con cui conviveva tutti i giorni, che era smisurata e incolmabile. Sta molto melgio, dunque, e ha anche detto che è stato facile adattarsi alla nuova alimentazione.

 

 

Per contattare il dott. Mozzi:

Località Mogliazze, Bobbio (Pc)

e-mail: info@mogliazze.it

Tel: 0523 936633 – Fax: 0523 936633

www.mogliazze.it

1 risposta

  1. Arletta

    Grazie Dott. Mozzi di avere questa possibilità , per una serie di circostanze sono venuta a conoscenza della sua linea alimentare , ho eliminato il glutine , il lattosio , la frutta e la carne di maiale , . . . lentamente mi stò sgonfiando e sicuramente mi sento molto meglio , ancora soffro di allergie che mi procurano rinite ed in passato mi ha sfociato anche in asma . . . volevo solo sapere da lei se c’è qualcosa che ancora posso fare per migliorare il mio stato . GRAZIE !!!!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata