Milano Un ‘Manifesto sulla salute della donna’, per orientare il sistema sanitario italiano a una maggiore considerazione delle specificità della salute femminile. E’ stato presentato da l’Onda (l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna), dalla presidente, Francesca Marzagora, e del presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi. Il documento, sottoscritto dal Comitato Scientifico di Onda, vuole essere un impegno concreto per il triennio 2016-2018, ed è costituito da 12 punti: dall’esigenza di migliorare la qualità e l’accessibilità dei servizi ospedalieri (a cominciare dai punti nascita), a quella di istituire un codice rosa nei Pronto Soccorso per i casi di violenza, dal miglioramento della tutela delle anziane, come della salute delle donne in età riproduttiva, senza dimenticare malattie cardio-vascolari, tumori, depressione, decadimento cognitivo e sovrappeso

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata