E’ morto Cannella, labrador di 12 anni, uno dei cani siombolo delle terapie con gli animali. operava nella fattoria Antropozoa, associazione che da 20 anni assiste con gli animali persone in difficoltà e malate. In molti – ricorda l’associazione – l’hanno incontrata negli ultimi 12 anni nei reparti dell’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove era di casa: entrava dalla porta principale, come tutti i cani di Antropozoa, e aveva libero accesso con il suo operatore umano in tutti i reparti, anche quelli più delicati come l’Oncoematologia e la Rianimazione. Tanti bambini l’hanno rappresentata nei loro disegni, moltissimi genitori l’hanno amata per la sua capacità di accompagnare nel silenzio e nel dolore della malattia i piccoli, con leggerezza, delicatezza e tanto generosità. Una dote naturale, ma anche imparata grazie alla sua lunga esperienza in coppia con il suo operatore umano.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata