Il Comune di Livorno ha revocato la concessione al Circo di Medrano a causa di alcune irregolarità. L’amministrazione comunale ha infatti portato avanti una trattativa sullo svolgimento delle attività circensi che siano fedeli al rispetto della sensibilità dei cittadini e quindi contro lo sfruttamento degli animali. Lo affermano in una nota congiunta i deputati del M5S delle Commissioni Agricoltura e Cultura. “Da Livorno e dal sindaco 5stelle, Filippo Nogarin, un ottimo segnale per il rispetto degli animali e del loro benessere, coerente con le nostre proposte in parlamento che vanno nella direzione di una normativa che vieti finalmente questo tipo di spettacoli sul territorio nazionale. Per questo abbiamodepositato una proposta di legge che prevede l’azzeramento dei contributipubblici ai circhi con animali “, dichiara Chiara Gagnarli, portavoce M5S e primafirmataria della proposta di legge ‘anti-circhi’

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata