Si è conclusa positivamente la vicenda di Jordan, il dobermann di Quinzano d’Oglio, in provincia di Brescia, arrestato due settimane fa perché accusato di avere ucciso un gatto di colonia, ma per il quale non c’erano prove, tant’è che il Tribunale del Riesame di Brescia lo ha ‘scarcerato’ questa mattina. Ora Jordan è potuto tornare a casa, per la gioia dei suoi genitori umani.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata