Una richiesta al Console cinese a Milano, la città che ospita la più grande comunità cinese in Italia, per dire basta al Festival di Yulin, che prevede il massacro a fini alimentari di oltre 10.000 cani. E’ l’iniziativa di Associazione Animalisti e Iene Vegane, con la partecipazione di molte sigle animaliste, contro un tragico massacro a cielo aperto che da circa vent’anni a questa parte viene organizzato per celebrare il solstizio estivo. Abbiamo approfondito l’argomento con Alessandro Mosso, Presidente dell’Associazione Animalisti Onlus, in collegamento telefonico. Le immagini che vedremo potrebbero urtare la nostra sensibilità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata