L’associazione internazionale Four Paws si sta battendo affinché gli orsi che in Albania vengono catturati, rinchiusi in piccole gabbia e utilizzati come attrazione turistica, vengano liberati. Quasi tutti questi animali hanno cominciato a vivere liberi in natura e sono stati catturati illegalmente per passare una vita in catene. Sebbene molte specie di orso siano protette sia dalla legge albanese che da quella internazionale il commercio di orsi e cuccioli in Albania è fiorente da alcuni anni. In collaborazione con il ministero dell’Ambiente, l’associazione internazionale Four Paws chiede l’immediata fine di questa vergogna, con un bando totale sulla detenzione di questi animali. Sul sito di Four Paws è stata pubblicata una petizione per porre fine a questa pratica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata