In questa puntata della rubrica d’opinione “Il Fatto”, il noto avvocato cremonese Luca Curatti analizza la battaglia legale, partita a Torino, che vede contrapposti genitori e Ministero dell’Istruzione. Oggetto della contesa? La possibilità per i bambini di non usufruire della mensa scolastica ma accedere alla sala da pranzo con il cibo preparato a casa dai genitori.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata