Sangue nelle strade a Dacca, in Bangladesh: lo spettacolo di morte è avvenuto nei giorni scorsi, a causa dell’infelice  concomitanza delle piogge con le celebrazioni dell’Eid al-Adha, la festa del sacrificio in cui vengono sgozzati almeno duemila animali, tra montoni, agnelli e mucche. La festa musulmana ha causato grandi problemi nella città  per il drenaggio delle strade da sangue , resti e carcasse; a niente sono valsi gli appelli delle autorità che chiedevano alla popolazione di usufruire delle aree predisposte per i sacrifici. I cittadini hanno preferito sgozzare gli animali nei giardini di casa e nei garage  provocando l’ondata di acqua e sangue che ha investito la città.

 

 

 

 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata