Brescia. Oggi, a Rezzato, in provincia di Brescia, la sezione italiana dell’International Animal Protection League ha effettuato un presidio per protestare contro coloro che utilizzano i collari elettrici sui propri cani. Sentiamo i contenuti della manifestazione, che cosa prevede la legge e le richieste dell’associazione  attraverso le parole di  Roberto Montalbano, Vice Presidente dell’associazione, raggiunto telefonicamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata