La più grande area protetta marina del mondo verrà creata in una parte delle acque dell’Antartico. La Russia ha infatti revocato il suo veto a un accordo “storico” che è stato firmato in Australia.Dopo anni di negoziati, un consenso è stato trovato tra i 25 membri della Commissione per la conservazione della fauna e della flora marina nell’Antartico (CCAMLR) durante la sua riunione annuale a Hobart, in Tasmania.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata