L’Italia resta ancora ai primi posti in Europa per l’obesità infantile: quasi il 21% dei bambini sono in sovrappeso mentre gli obesi sono il 9,8%. Se n’è parlato all'”Obesity week”, evento che ha riunito a Parma esperti di diverse discipline, impegnati in incontri e dibattiti sul tema. Per il professore di Scienza dell’Alimentazione e presidente della manifestazione, Leone Arsenio, il problema è sottostimato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata