Per risolvere il problema delle esche avvelenate, episodi purtroppo sempre più frequenti, si può partire con una firma su una petizione: in particolare, in provincia di Bolzano, gli episodi di avvelenamento di animali sono troppo frequenti e le esche e i bocconi avvelenati sono causa di decesso o di intossicazione di animali domestici e selvatici anche appartenenti a specie in via di estinzione; inoltre, la presenza di veleni e sostanze tossiche sul territorio rappresenta un serio rischio anche per la popolazione umana e per l’ambiente, sia direttamente, in particolare per i bambini, sia indirettamente, attraverso la contaminazione ambientale; per questo, con una firma qui, si può chiedere una Legge Provinciale che contenga norme per prevenire e contrastare l’uso di esche e bocconi avvelenati e faccia proprie quelle contenute nell’Ordinanza Ministeriale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata